Psica

Corso di Iridologia

 

Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Breve – IAF PESCARA Riconosciuta con D.M. del MIUR 25/01/2011 G.U. N° 33 del 10/02/2011

Convenzionato per lo svolgimento dei tirocini con le Università di Chieti-Pescara e L’Aquila

Corso di Iridologia

Date: 

Orario: 15:00-19:00 e 09:30-18:30

Costo:
-partecipanti esterni  € 390,00 + IVA
-allievi ed ex allievi  € 290,00 + IVA

CORSO DI IRIDOLOGIA con la Dott.ssa Saviana Di Giovanni

COS’È L’IRIDOLOGIA?
L’iridologia è una tecnica non invasiva basata sull’osservazione dell’iride. Questa pratica non medica consente di tracciare, attraverso la valutazione del colore, della trama e della eventuale presenza di macchie un profilo del bilancio energetico della persona. Secondo la visione olistica infatti il disfunzionamento di una zona del corpo si rifletterà sulla superficie dell’iride per mezzo di segni caratteristici poiché l’iride è connessa a tutto il corpo mediante il sistema nervoso. L’analisi dell’iride sarà in grado di darci informazioni relative alla forza vitale dell’individuo ovvero alla sua capacità di reagire di fronte allo stress e alle malattie. L’iridologia permette quindi di riconoscere e di stabilire un panorama completo del potenziale vitale, dell’eredità familiare, delle predisposizioni allo sviluppo di uno stato patologico, dello squilibrio e delle carenze dell’individuo (G. Leparoux, “L’IRIDOLOGIE”, Le Médecin de Vendée, 07/1994).

CENNI STORICI
L’iridologia ha un’antica tradizione e veniva praticata probabilmente anche nell’antico Egitto e tra gli Ebrei. Lo stesso Ippocrate (460 circa – 377 circa a.C.) nota “come gli occhi, cosi il corpo”, e Paracelso nel XVI secolo evoca il principio di base dell’iridologia : “Considerate l’occhio, con quale arte sia costruito e con quanta mirabile finezza il corpo abbia impresso la propria anatomia nella sua immagine.”Padre della moderna iridologia è il medico ungherese Ignaz Peczely che dopo lunghi anni di lavoro ospedaliero rese noti i risultati delle sue ricerche. Nel 1880 pubblico’ “Introduzione allo studio della diagnostica attraverso gli occhi” in cui veniva delineata una mappa dell’iride con oltre 30 localizzazioni per settori e che costituisce ancora oggi una base per lo studio dell’irido-diagnostica.

PRINCIPI BASE DELL’IRIDOLOGIA
Secondo la cartografia dell’iride l’occhio è suddiviso in varie zone ciascuna corrispondente ad una parte del corpo, viceversa ad ogni organo del corpo corrisponde una proiezione riflessa sulla superficie dell’iride. La prima fase dello studio dell’iride prevede un’analisi delle zone riflesse concentriche attorno alla pupilla. Successivamente si procede con l’identificazione delle zone riflesse organiche e lo studio della trama dell’iride. Infine si osservano il rilievo oculare, le dimensioni e la localizzazione della pupilla.

DESCRIZIONE DEL CORSO
Il corso di Iridologia è composto di 5 giornate per un totale di 60 ore così suddivise:

32 ORE di lezione in aula;
20 ORE di studio assistito;
8 ORE suddivise , a seconda delle esigenze del docente, tra pratica ed ESAME FINALE, al termine del quale verrà RILASCIATO UN ATTESTATO.
Alla fine del corso saranno assegnati un TOTALE di 100 CREDITI.

I partecipanti al corso dovranno procurarsi una lente che verrà cosigliata ed indicata dalla docente.

Il corso è rivolto ai professionisti del settore medico-sanitario e del sociale (medici, infermieri, naturopati, farmacisti, psicologi, terapisti vari, ecc) e a chiunque voglia approfondire queste tematiche anche solo per interesse personale. Il corso partirà con un minimo di 6 iscritti.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

1° GIORNATA: Modulo I

STRUTTURA DELL’OCCHIO
Anatomia e fisiologia dell’occhio
Il meccanismo della visione
Il colore degli occhi
L’iride
IRIDOLOGIA
Definizione e uso dell’iridologia
Gli strumenti usati in iridologia

2° GIORNATA: Modulo II

STUDIO DELL’IRIDE
I terreni in iridologia
Le costituzioni
Le diatesi omeopatiche in iridologia (—> Omeopatia)
Le diatesi di Ménétrier in iridologia (—> Oligoterapia)
Le modificazioni della struttura di base
I colori dell’iride
Le macchie dell’iride
Le modificazioni lineari

3° GIORNATA: Modulo III
LOCALIZZAZIONE DEGLI ORGANI E DELLE FUNZIONI DELL’IRIDE
Studio dei cerchi concentrici:
Il 1° Cerchio
Il 2° Cerchio
Il 3° Cerchio
Il 4° Cerchio
Il 5° Cerchio
Il 6° Cerchio
Il 7° Cerchio
L’8° Cerchio
STUDIO PRATICO PER SCHEMI (prima parte)
Il sistema nervoso
L’apparato respiratorio
L’apparato genito-urinario

4° GIORNATA: Modulo IV

STUDIO PRATICO PER SCHEMI (seconda parte)
Il cuore e la circolazione sanguigna
Il fegato e la vescicola biliare
La milza- pancreas
Le ghiandole
La colonna vertebrale
STUDIO DELLA PUPILLA
Deformazioni e appiattimento della pupilla
Decentramento della pupilla (la fuga pupillare)

5° GIORNATA

Ripasso generale degli argomenti trattati
CASI CLINICI e ESERCITAZIONI PRATICHE con la lente
ESAME TEORICO e PRATICO FINALE

MODALITA’ D’ISCRIZIONE
Il corso partirà al completamento della classe con un minimo di 6 iscritti. Le iscrizioni si effettua compilando la scheda “contattaci” e  inviando all’indirizzo mail info@psica.eu la scansione dei documenti personali e della ricevuta del bonifico. Il Modulo di Iscirizione verrà inviato da Psica o potrà essere compilato in sede in via Michelangelo, 14-Pescara. Le iscrizioni seguiranno l’ordine delle prenotazione effettuate con mail e bonifico.

Contattaci

privacy

corso