Psica

Ci trovi in Via Michelangelo, 14 a Pescara (PE)

PROGRAMMA E FREQUENZA

Programma e Frequenza nella Scuola di Naturopatia PsicA di Pescara

La Scuola di Naturopatia PsicA offre un percorso formativo articolato su tre anni didattici non propedeutici, composti dall’Anno Didattico Rosso, Verde e Blu. Questa struttura non propedeutica consente l’iscrizione in qualsiasi periodo dell’anno, garantendo flessibilità agli aspiranti professionisti del benessere.

 

Durante l’Anno Rosso, l’attenzione è focalizzata principalmente sull’alimentazione naturale in tutte le sue sfaccettature olistiche. Inoltre, vengono approfonditi gli studi sulla riflessologia plantare e la deontologia professionale.

L’Anno Verde è caratterizzato dall’esplorazione del mondo dell’erboristeria, della fitoterapia e della botanica, riflettendo l’associazione con il colore verde, simbolo della natura.

Nell’Anno Blu, il focus si sposta sul campo dei massaggi, con lo studio delle varie tecniche e dei diversi trattamenti applicabili, oltre all’esplorazione della cosmesi naturale e altre tematiche correlate.

Dove e quando ci sono le lezioni?

Le lezioni si svolgono in presenza presso l’aula magna “Natura” di PsicA, situata in Via Michelangelo, 14 a Pescara, offrendo agli studenti la preziosa opportunità di interagire direttamente con gli insegnanti e gli altri partecipanti in un ambiente dedicato al benessere naturale.

Il calendario prevede uno o al massimo due weekend al mese, con la possibilità di seguire seminari online e in presenza, oltre a moduli di approfondimento.

Le lezioni si tengono il sabato e la domenica, e la Scuola ha un numero massimo di 40 partecipanti, garantendo così un’attenzione personalizzata e di qualità.

I destinatari di un percorso formativo come la scuola di naturopatia possono essere diversi e includono:

  • Studenti interessati alla salute naturale: coloro che sono interessati a un approccio olistico alla salute che integri pratiche naturali per il benessere fisico, emotivo e mentale.
  • Professionisti della salute: persone che già lavorano nel campo della salute, come infermieri, fisioterapisti o dietisti, che desiderano espandere le proprie conoscenze e competenze per includere pratiche naturopatiche.
  • Coloro che cercano alternative alle medicine convenzionali: individui che sono interessati a esplorare alternative alle medicine convenzionali e desiderano imparare approcci più naturali per la gestione della salute e delle malattie.
  • Cercatori di carriera nel settore del benessere: coloro che desiderano intraprendere una carriera nel settore del benessere, come consulenti per la salute, coach per il benessere o naturopati, possono trovare nella naturopatia una base solida per sviluppare le proprie competenze.
  • Individui che desiderano migliorare il proprio stile di vita: persone che desiderano migliorare il proprio stile di vita, la propria alimentazione e il proprio benessere generale attraverso l’educazione e la pratica naturopatica.
  • In generale, la scuola di naturopatia accoglie coloro che sono aperti a un approccio olistico alla salute e desiderano apprendere le teorie, le pratiche e le tecniche della naturopatia per migliorare la propria salute e quella degli altri.

 

 

 

Durante l’anno sono previsti due esami, composti da una media di 10 domande a risposta multipla, per un totale di circa 7-8 test per l’intero anno. Gli studenti hanno mediamente un’ora di tempo a disposizione per ciascun esame, con la possibilità di recuperare eventuali insufficienze.

Al termine del triennio, dopo aver superato gli esami e aver verificato la partecipazione alle lezioni, ai discenti verrà conferito l’Attestato di Formazione Triennale in Naturopatia. La tesi verrà discussa davanti alla commissione e la consegna della pergamena avviene il giorno stesso della discussione.